lunedì 7 agosto 2017

|Beauty Cues: Viso, Corpo|
Promossi e Bocciati Luglio 2017
(Ho trovato il peggior prodotto dell'anno!?)

Luglio ci ha lasciati ormai, e se avete letto, la cosa non mi dispiace affatto, ma ogni nuovo mese ormai da un po' si porta dietro le recensioni deii prodotti che ho preferito o che ho odiato più o meno lungo i 30 giorni appena trascorsi.
In realtà di flop ne ho solo uno (per fortuna delle mie finanze) ma è di quelli deflagranti per cui ve lo lascio per ultimo. 
Uno dei prodotti che ho apprezzato lungo questo mese e che credo porterò nel cuore per molto tempo è stata la Crema all'ossido di zinco di Natura Bella Baby.


Se avete perso qualche episodio dei capitoli precedenti ve la faccio breve: avevo una strana follicolite su una gamba. Dopo vari rimedi casalinghi, pozioni, misture, agli, fravaglie e fatture che non quagliavano, ho pensato che la pasta all'ossido di zinco potesse darmi sollievo e così è stato provando un campione della Pasta di mamma di Alkemilla
Ma con un campione quanto vuoi farci? Quattro applicazioni se il problema è circoscritto. Quindi ho comprato questa di Natura Bella cercando un prodotto con buon INCI (e anche perché volevo spendere poco). La consistenza è quella di una bella crema bianca e liscia, ovviamente un po' pastosa, un po' spessa, anche rispetto al prodotto Alkemilla. Il profumo invece  si avverte ma è delicatissimo, vira molto al naturale, e non ha la forza di essere persistente. 
Crema ricca di ossido di zinco per un’azione riparatrice delle zone irritate. 
È così che il marchio descrive la crema e per me è un pollice su senza ombra di dubbio: mi ha aiutato a far riassorbire l'irritazione della gamba. Certo, ci è voluta un po' di costanza, ma è stata davvero fondamentale a placare il prurito, il rossore e il bruciore. Ho apprezzato che fosse arricchita con burro di karité perché mi ha dato quel tocco di idratazione che effettivamente la zona irritata aveva bisogno.


L'ho quasi terminata anche perché altri in casa hanno apprezzato per lenire fenomeni irritativi dati dalla ceretta, e fra non molto la ricomprerò.
Come vi ho già detto, questa Crema all'ossido di zinco di Natura Bella Baby per me ormai è un must: funziona alla grande, è economica, è gradevole all'utilizzo e siamo diventati BFF.

INFO BOX
🔎 Eurospin
💸 1.60€
🏋 100ml
⏳ 6 Mesi
🔬ICEA Eco Bio Cosmesi, Vegan, nichel, cromo e cobalto tested (<0,4 ppm)
💓⇒ 🏆

Sempre fra i promossi, seppur non posso dirvi in sincerità che sia anch'essa un prodotto che correrò a riacquistare, ci metto anche la Crema Fluida Ecobiologica di Giardino dei Sensi Eco Bio all'Avena.


È una crema corpo diversa da come potete immaginare. Infatti nonostante l'azienda la definisca fluida e nonostante sia in un tubo, la consistenza è abbastanza cremosa, e ferma, non aspettatevi nulla di liquido insomma. Tuttavia, a questa consistenza corrisponde un'ottima spalmabilità del tutto esente dalla scia bianca, una assorbibilità molto veloce ma soprattutto totale, lasciando un tocco asciutto e per nulla grasso sulla pelle.
Il Giardino dei Sensi ci fa sapere che
Questa Crema morbida e leggera si avvale delle proprietà eudermiche dell’Estratto biologico di Avena per rendere l’epidermide morbida, idratata e finemente profumata. 
Per quanto riguarda il potere idratante siamo sulla sufficienza: per la mia pelle normale, leggermente secca in alcuni punti va bene sia nei periodi più miti che in questo caldo torrido. Non la consiglio a pelli particolarmente secche o generalmente molto esigenti né la utilizzerei io stesso in inverno.


La promuovo inoltre per il fatto che la pelle mi resta morbida, liscia ed idrata. Ma sono sicuro sarete curiosi della profumazione. Appena l'ho annusata dalla confezione questa crema non mi aveva fatto impazzire: sentivo un odore dolce, non stucchevole ma un po' pungente; e mi ero quasi spaventato perché è sicuramente una profumazione intensa. In realtà una volta sulla mia pelle, la profumazione si pacifica, resta dolce ma per me molto più gradevole e armoniosa.
Tutto ciò per dirvi che la Crema Fluida All'Avena di Giardino dei Sensi Eco Bio è promossa ed entra nella lista di quei prodotti che riesco a reperire facilmente e su cui so di potermi lanciare in caso di fretta, che costano poco e che hanno un buon rapporto fra resa e gradevolezza.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione
💸 2.95€ in offerta
🏋 200ml
⏳ 12Mesi
🔬ICEA Eco Bio Cosmesi, Nichel tested (<0,1 ppm)
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸

Per finire con i promossi ne ho due su cui non ho granché da dirvi proprio per quella che è la natura del prodotto stesso. Il primo è l'Aloe Collutorio tripla azione di Equilibra, che promuovo in scioltezza ma a cui ho dato un uso "alternativo".


L'avevo acquistato poco dopo il dentifricio sbiancante della stessa linea, quando però non era più in offerta da Acqua e Sapone (genio io!). Che dirvi se non che è un collutorio gradevole al gusto, fresco senza essere eccessivamente mentolato. Equilibra vanta effetti come
l’azione lenitiva dell’Aloe Vera, presente in formula in quantità pari al 30% del succo, della Malva e del Lichene Islandico con riduzione della proliferazione batterica garantita dall'olio essenziale di Tea Tree e dall'estratto di Pompelmo. Lo Xilitolo inoltre, riducendo l’acidità del cavo orale, contrasta la proliferazione dei batteri responsabili della formazione di placca e carie.
Il Mentolo rinfresca naturalmente il cavo orale. Utilizzato con regolarità, protegge i denti dalla carie e dal tartaro, aiuta a prevenire i disturbi gengivali e assicura un alito fresco.
ma sapete da voi che non basta un collutorio per non avere carie o disturbi gengivali, ma serve una corretta igiene orale a 360° e un po' di fortuna genetica.
L'uso alternativo che ne faccio prende ispirazione da una tecnica ayurvedica chiamata Oil pulling. Sara di Recensioni Cosmetiche ha fatto un post a riguardo davvero chiarissimo, ma la sintesi estrema è che questo oil pulling consiste nel fare dei lunghi sciacqui della bocca con dell'olio, meglio se al mattino a digiuno, per ottenere svariati benefici come alito più fresco e denti più bianchi. Capite anche da questa versione condensata che per me non è proprio un'esperienza paradisiaca quella di tenere in bocca una cucchiaiata di olio e star lì a rullarsela fra i denti. Per cui ho pensato che potevo sostituire l'olio con un collutorio e questo di Equilibra è stata la mia cavia per questo esperimento: al mattino, prima di bere, mangiare, e iniziare a mandare messaggi vocali su Whatsapp faccio degli sciacqui con il collutorio per almeno un minuto così da eliminare tutte le scorie e i batteri che si depositano nel cavo orale durante la notte. Preciso subito che la mia non è una tecnica comprovata che pretende di sostituire efficacemente l'oil pulling, ma una cosa che nella mia mente aveva una sua logica, e che era meglio che non fare nulla. Per me questi sciacqui al mattino sono diventati un'abitudine molto piacevole e, non so se sia una mia suggestione ma ho notato che l'alito resta più fresco più a lungo.
Per tirare le somme questo Aloe Coluttorio tripla azione di Equilibra è promossissimo, lo ricomprerò sicuramente e continuerò con i miei gargarismi mattutini.

INFO BOX
🔎 Grande distribuzione, Acqua e Sapone
💸 3.80€
🏋 500ml
⏳ 12Mesi
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸

Un altro prodotto che non ha grandi cose da raccontare è la Thermal Water di Wycon. 


Non sono un abituale consumatore di acqua termale, né ho grande esperienza con questo cosmetico, anche perché si parla pur sempre di acqua. Quella di Wycon mi aveva incuriosito perché è arricchita con acido ialuronico, quindi speravo potesse avere una marcia in più.
La confezione di questa acqua termale rinfrescante è sottopressione a getto continuo, e spruzza un po' a nuvoletta, in modo molto sottile anche se un po' gocciolosa. Ovviamente non ha odore.
Le descrizioni dell'acqua termale sono sempre mirabolanti ma Wycon devo dire che ci va cauta
Spray a base di acqua Termale di Bognanco, ricca di sali minerali, ideale per rinfrescare e lenire l’epidermide. Da nebulizzare su viso e corpo tutte le volte che si desidera.
Io la utilizzo soprattutto sul viso o al massimo su petto e braccia, sia prima delle creme come fosse un tonico, sia durante la giornata, un po' per rinfrescarmi, un po' quando magari resto a lungo nei locali con aria condizionata e sento la pelle più secca. Ed in ogni occasione questa acqua termale di Wycon mi è piaciuta molto. L'ho trovata davvero rinfrescante, anche più, e non so se sia solo una mia suggestione, dello spray Thermae Terme Di Salsomaggiore di cui avevo parlato nella mia skin-care routine con poco più di 10 euro.


Per quanto riguarda l'efficacia lenitiva non so dirvi molto perché ho non rossori sul viso su cui possa constarne gli effetti. Ritengo che aiuti, come appunto fosse un tonico, a ribilanciare un po' l'idratazione dopo la detersione, ma ovviamente serve anche un cosmetico idratante a parte.
Insomma un prodotto come si suol dire sfizioso, piacevole per l'estate; unico neo il prezzo un po' più alto rispetto alla quantità, ma per un utilizzo più localizzato come il mio lo consiglio a chi cerca un po' di freschezza.

INFO BOX
🔎 Negozi Monomarca Wycon
💸 6.90€ in offerta
🏋 150ml
⏳ //
💓⇒ 🌸🌸🌸🌸🌸

E veniamo finalmente al prodotto flop di questo mese, che ancora una volta riguarda i denti. Ognuno ha le sue fissazioni d'altronde. E mi riferisco al Dentifricio Menta e Ratania di Ecor.


Andiamo per gradi e leggiamo cosa scrivono dietro la confezione
Dentifricio in pasta formulato con ingredienti di origine naturale. L'argilla bianca e la ratania favoriscono una corretta igiene orale. Il succo di aloe e l'olio essenziale di menta da agricoltura biologica proteggono la bocca e deodorano l'alito.
Premesso che non so nemmeno cosa sia la ratania e a che serva, vi posso dire però che questa descrizione è tutta sbagliata.
1) Non è un dentifricio in pasta ma è uno slime viscido e filamentoso, con un color grigiolino probabilmente dato dall'argilla; la classica consistenza che finisce tutta nel lavandino prima che in bocca. 
2) Pur con le migliori intenzioni ed olio di gomito, non sento che la bocca resta pulita, ma anzi mi sembra che si impasti in malo modo con la saliva.
3) Non deodora un bel niente. Ok, il dentifricio profuma di menta, ma in modo delicato e in bocca non si sente alcuna sensazione mentolata.

Una foto di scarsa qualità ma non potevo non farvi vedere questa consistenza e la situazione indecente che si crea.
4) Fa veramente pochissima schiuma.
Insomma non solo mi fa impressione utilizzare questo gel bavoso, metterlo in bocca e lavarci i denti, ma alla fine il risultato non mi piace nemmeno. Il sapore non è dei migliori, non sento la bocca fresca, non sento i denti DAVVERO puliti, ma l'unica cosa che sento è la sensibilità che mi ha creato perché su di me è anche aggressivo. 
Sì, signori e signore, questo Dentifricio Menta e Ratania di Ecor Bodycare per me è fra i peggiori prodotti del 2017. Non sono riuscito a terminarlo, anzi ho buttato metà confezione. Mi spiace Ecor, per me questo prodotto è completamente da riformulare. 

INFO BOX
🔎 Naturasì
💸 2.50€
🏋 75ml
⏳ 12Mesi
🔬 ICEA Eco Bio Cosmesi, Nichel tested (<0,2 ppm)
💓⇒ 🍂

Una lunga carrellata di prodotti promossi e bocciati che spero vi abbia tenuto compagnia, adesso fatemi sapere i vostri top e flop!
A presto.





16 commenti:

  1. Anche io ho in casa una pasta all'ossido di zinco, e fondamentalmente penso che sia sempre utile avercela perché è utile per diverse questioni.
    Grazie mille per la citazione riguardo l'oil pulling :) per me sempre meglio usare un colluttorio prima di fare qualunque cosa che bere e mangiare come se nulla fosse. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per un post così completo!
      A volte lavo direttamente i denti prima, ma non sempre ho voglia, la soluzione del collutorio è davvero comoda e mi sta piacendo!!

      Elimina
  2. Quel colluttorio prima o poi lo proverò, insieme al dentifricio sbiancante della stessa marca, mi incuriosiscono troppo e ne ho sentito parlare bene anche da altre persone! ;)

    RispondiElimina
  3. Proprio quella crema all'ossido di zinco mi ha sempre incuriosita perchè ho letto molte recensioni positive. Poi aggiungi che costa poco e prima o poi dovrò comprarla! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È soprattutto molto utile! Specie in estate!

      Elimina
  4. Che bel post Pier!! Adoro il tuo stile di scrittura,mi piacciono sempre i tuoi articoli ed è un piacere leggerti �� Quel dentifricio credo lo eviterò �� ha una consistenza e un colore che non invogliano assolutamente!!!!Un abbraccio ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore! :) Mi spiace per le emoji, in genere appaiono!
      Grazie mille per essere passata e spero di averti evitato una sola. :D

      Elimina
  5. Quella linea di Eurospin è fantastica, il Marito per un periodo ha usato il bagnoschiuma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bagnoschiuma l'ho preso anche io ma ancora aspetta di essere usato :D

      Elimina
  6. Il tuo post è stato profetico! Proprio ieri ho dovuto comprare la pasta all'ossido di zinco causa eritema solare =°°°°°° Mi sembra di esser tornata bambina!
    Però quel dentifricio....mamma mia, sale lo stomaco solo a vederne il colore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo, povera! Come va? Meglio?
      Quel dentifricio è brutto sotto tanti punti di vista D:

      Elimina
    2. Mah, è meno rosso però c'è ancora -.- e non posso prendere il sole ovviamente! Che palle, ho meno di 15 giorni per abbronzarmi in vista di un matrimonio :(

      Elimina
    3. Le scottature sono assolutamente odiose e uno dei motivi per cui non prendo sole: già dormo male, ci manca solo che non posso nemmeno appoggiarmi al letto per l'ustione! D:
      Usa l'autoabbronzante!

      Elimina
  7. Uso da un bel po' di anni il colluttorio dell'equilibra ma non l'ho mai utilizzato al mattino prima di mangiare! Sono un po' fissata con l'igiene orale quindi credo proprio che proverò questa tecnica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e non te ne pentirai! La prima volta ti fa un po' strano, ma poi ci si abitua! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...