venerdì 27 gennaio 2017

|Beauty Cues|
Skin-care routine #9
Omia Laboratoires

Ciao cari e care!

Io e la mia amica Rory abbiamo finalmente una routine viso completa di cui parlarvi. Per quanto mi riguarda ho utilizzato i prodotti di un unico marchio, e anche questa volta, non è una marketta.
Ho infatti acquistato quasi tutto dallo shop online Lillapois. Ve ne avevo parlato in un Aggiornamento tempo fa e non posso far altro che dirvi che amo questo sito. In realtà sarebbe una catena di negozi che si trova principalmente al nord Italia, per cui se siete fortunati trovate anche dei punti vendita nelle vostre vicinanze. 
Il sito ha spesso offerte molto interessanti e solo 3 euro di spese di spedizione.
Lillapois rivende per lo più marchi da supermercato e grande distribuzione, che sarebbero facilmente reperibili. Dico "sarebbero" perché dalle mie parti per un mistero della logistica, non sempre trovo tutte le referenze di un marchio.
Da questa premessa capite come mai mi sia rivolto al sito.
Il marchio di cui voglio parlarvi è Omia Laboratoires, che per chi non lo conoscesse è un brand di cosmesi ecobiologica certificata ICEA, made in Italy (che non fa mai male). Il marchio ha anche un sito molto chiaro con tutte le spiegazioni su tutte le referenze e le linee. 



Non è la prima volta che me lo sentite nominare qui, ma fino a qualche mese fa avevo provato solo i prodotti per capelli e corpo che erano gli unici che riuscivo a procurarmi. Quando il brand ha lanciato ormai più di un anno fa la linea Omia ECOBIO VISAGE, mi sono incuriosito molto, perché non capita spesso che un marchio low cost lancia addirittura tre linee di prodotti studiati per tre diverse tipologie di pelle, tuttavia prima di poter trovare i prodotti che mi interessavano, è trascorso un bel po' di tempo e solo adesso sto trovando alcuni pezzi sugli scaffali dei negozi che ho vicino. A proposito io trovo Omia Laboratoires sia da OVS (in una sì, ma in un'altra zero, anche qui mistero della logistica!) che in una catena di prodotti per la persona, che da IPERCOOP, ma pochi pezzi.

Come sempre vi racconterò quelli che sono stati per me i pro e i contro di questi prodotti, quali sono state le mie impressioni e come li ho utilizzati. Ricordatevi che ho una pelle normale, che adesso che è inverno vuole un po' più idratazione e maggiore delicatezza nella detersione. Proprio per questo ho scelto di usare i prodotti dedicati alla pelle normale, secca e sensibile.

A proposito di detersione viso, al mattino ho utilizzato il Latte detergente Idratante Fisiologico mandorla e malva

4.90€ - in offerta 3.25€//200ml//PAO 6M

Omia ci dice che il prodotto
Struccante fisiologico viso e occhi, per pelli normali, secche e sensibili [...] deterge la pelle del viso rispettandone la naturale fisiologia. La sua formula con Olio di Mandorla ed Estratto di Malva BIO, arricchita da una selezione di principi funzionali naturali e biologici, idrata e nutre anche le pelli più secche e sensibili.
È un latte detergente dalla formula abbastanza fluida ma non eccessivamente scivolosa sulle mani o sul dischetto. Una consistenza morbida, non grassa o appiccicosa, ma leggera e fresca.
La confezione, con tappo a scatto, dosa bene il prodotto, avendo un foro adatto a far fuoriuscire le giuste quantità. Tutte le confezioni hanno una doppia etichetta che spiega il metodo di uso dei prodotti e le caratteristiche. 
A colpirmi subito è stato l'odore che unisce una profumazione di mandorla a delle note fiorite. Ve lo dico subito: tutta la linea ha questa profumazione ed è leggermente intensa quindi deve piacere. A me piace molto ad esempio.
Come suggerito da Omia, applico una noce di prodotto sul viso asciutto e lo massaggio con movimenti circolari; quindi inumidisco le dita e proseguo brevemente col massaggio. Passo la mia spazzolina di Silvercrest e risciacquo.
Vi starete chiedendo se è in grado di struccare la risposta è affermativa: secondo me rimuove bene una base viso ma anche un trucco delicato. Meglio se vi aiutate con un pannetto oppure dei dischetti di cotone.
Questo latte detergente mi è piaciuto. Intanto ha un potere detergente delicato e gentile, ma efficace. Per me è perfetto per una detersione quanto più possibile delicata al mattino, quando non ho molto da rimuovere ma più per rinfrescare il viso. Mi lascia la pelle liscia e morbida, fresca e anche luminosa, senza però la sensazione di pelle che tira. Ma nemmeno senza lasciarmi la pelle unta o pesante.
Ritengo che sia leggermente meno idratante o meglio, forse dovrei dire più "lavante" del latte detergente Cien. Non mi ha creato problemi di bruciore o sensibilità agli occhi, ma di tanto in tanto me li lascia leggermente appannati per qualche istante.
Questo latte detergente si sciacqua via abbastanza facilmente, ma prestate un po' di attenzione all'angolo interno degli occhi dove non so perché devo insistere di più a sciacquare.
Mi sento di consigliarlo a pelli da normali, a secche a miste. E mi sento di dire che lo ricomprerei.

Finito di detergere, passo al tonico.
Sempre di Omia Laboratoires sto usando il Tonico Viso emolliente Delicato mandorla e malva.

4.90€ - 3.25€ in offerta//200ml//PAO 6M

Anche qui abbiamo una confezione con tappo a scatto, ma in verità la cosa non mi tange perché come tutti i tonici, lo travaso in un contenitore spray e quindi lo vaporizzo sul viso. Anche qui abbiamo un odore deciso di mandorle misto appunto ad una profumazione floreale che immagino sia la malva. 
Credo che questo prodotto sia esattamente come lo descrivono, cioè 
La sua formula con Olio di Mandorla ed Estratto di Malva BIO è arricchita da una selezione di principi funzionali naturali e biologici ad azione addolcente che rendono la pelle più fresca e luminosa.
Effettivamente è molto piacevole perché dà la sensazione di lenire la pelle, di distenderla, di rinfrescarla e di dare anche una leggera idratazione. Non mi lascia residui appiccicosi e non mi pare faccia schiuma. 
L'unica cosa che dovrei sottolineare è che è un tonico con molta glicerina, per cui lo consiglio a chi ha la pelle più normale/secca, perché potrebbe un po' appesantire su una pelle misto-grassa. 
Per il resto lo reputo un prodotto valido. Un quid in più per il fatto che la confezione avesse un sigillo di garanzia.

Dopo il tonico passo ovviamente all'idratazione e questa è stata la parte che un po' mi ha lasciato perplesso. 

6.98€ - 4.90€ in offerta//75ml//PAO 6 M

I signori di Omia Laboratoires dicono che 
La sua formula bilanciata giorno/notte contiene Olio di Mandorla ed Estratto di Malva BIO e una selezione di principi funzionali naturali e biologici che nutrono la pelle in profondità. Leggera sulla cute, non unge, si stende e si assorbe facilmente. La pelle è protetta e nutrita [...]
Ma non sono d'accordo. Andiamo per gradi. 
Intanto la crema è contenuta in un tubetto con tappo a scatto quindi igenico e funzionale. Il sigillo di garanzia in questo caso era una plastica che avvolgeva il tappo, cosa che mi fa piacere vedere nei prodotti da grande distribuzione. 
È una formulazione cremosa abbastanza ferma ma che si stende molto facilmente sulla pelle diventando più fluida. Il tocco che lascia è asciutto, non grasso né appiccicoso. C'è un pelo di scia bianca ma me la aspetto da un prodotto che è dedicato a pelli secche. 
Il profumo è ancora una volta quel sentore floreale accompagnato da mandole, un pelo pungente ma non eccessivo o troppo persistente (cosa che non avrei gradito). Non mi ha dato fastidio nemmeno sul contorno occhi dove le profumazioni possono creare problemi. 
Vi dicevo non sono d'accordo sulla descrizione del prodotto perché sulla mia pelle risulta una buona crema giorno, idratante, che lascia la pelle morbida e liscia, senza appesantire, ma come crema notte non ci siamo.
Il problema che ho riscontrato è che questa crema Omia non mi idrata abbastanza; quando la pelle è più secca o più esposta al vento e al freddo (come ormai nell'ultimo mese) non la sento protetta, mi sembra che questo prodotto non sia abbastanza. Idem appunto come crema notte quando ho bisogno di prodotti più consistenti: al mattino dopo non sento la pelle nutrita, anzi mi sembra che tiri un po'.
Quindi sì, un prodotto che non mi ha creato problemi, non mi ha creato lucidità o impurità, che ritengo valido per il giorno ma che ho dovuto affiancare ad altri prodotti per i giorni più freddi e per la notte. 
La consiglio se avete una pelle più mista oppure in una stagione un pochino più calda.

Per il contorno occhi, Omia Laboratoires non ha nulla, anche se ho visto che i sieri sono suggeriti anche per questa zona del viso. Io, come vi dicevo, a volte ho applicato la crema idratante per il viso, ma di base utilizzo un altro prodotto più specifico di cui vi parlo presto. 
Per l'idratazione delle labbra invece vi avevo già recensito tre prodotti che mi son piaciuti e sto ancora utilizzando.  
E dico, signori Omia, fate qualcosa anche voi! 

La routine serale è simile a quella del giorno ma vede l'aggiunta di due prodotti.
Intanto, se devo rimuovere correttore o altro, faccio un primo passaggio "struccante" col latte detergente. Risciacquo e faccio una seconda detersione con il Gel detergente viso Idratante Equilibrante sempre di Omia Laboratoires

4.90€ - 3.25€ in offerta//200ml//PAO 6M

Anche lui reperito da Lillapois, ma fa parte della linea destinata alle pelli miste con zone grasse.
Vi dico subito che questo gel detergente per me è ottimo
Ha una consistenza molto fluida ma l'erogatore a pompetta lo dosa molto bene. Serve davvero poco prodotto perché a contatto con l'acqua produce subito una bella schiuma morbida e cremosa. Il profumo non saprei descriverlo, ma sicuramente fresco e gradevole
Credo che fra i gel detergenti sia quello più delicato che abbia trovato: mi lascia la pelle sì, detersa a fondo, fresca, liscia, ma senza quella sensazione di pelle che tira o peggio, senza andare a seccare la pelle. Anche adesso che le temperature sono più basse e quindi la pelle è più reattiva (la mia, come penso quella di tutti), l'ho trovato molto confortevole da usare. L'ho utilizzato anche al mattino, senza problemi di secchezza. 
Omia ci racconta che 
La sua formula con Aloe Vera BIO, arricchita da una selezione di sostanze naturali e biologiche, idrata la pelle del viso rimuovendo ogni traccia di make-up e riducendo l’untuosità della cute senza seccare la pelle.
E la mia sensazione è che sia una descrizione esatta. L'azienda parla anche di un potere struccante che però a mio avviso è blando, per cui se dovete rimuovere giusto una base viso a fine giornata, ok; un trucco completo necessita altro. 
Utilizzo questo detergente con la spazzola Imetec Bellissima (magari ve la avessi già recensito, e invece) che effettivamente lo fa schiumare molto, ma non è un problema perché si sciacqua molto facilmente.
Lo riacquisto senza dubbi e lo consiglio un po' a tutti, salvo forse a pelli davvero super secche per cui sarebbe non abbastanza emolliente, o a pelli super grasse su cui sarebbe troppo delicato (capisco il non aggredire la pelle grassa, ma il sebo devi rimuoverlo). 

Subito dopo proseguo col tonico che vi ho citato sopra e poi passo all'idratazione. 
La mia amica Rory mi aveva regalato l'Olio Viso Antietà Illuminante ancora una volta di Omia Laboratoires, ed è stato provvidenziale visto che la crema per me non è abbastanza come idratante notturno.

6.80€//30ml// PAO 6 M

Questo olio è contenuto in un flaconcino di vetro (porca pupazza fate attenzione!) con pipetta contagocce. Anche qui con un sigillo di garanzia. È un olio dalla consistenza leggera ma attenzione non è un olio dal tocco "secco", direi più sulla media pesantezza. Poco più untuoso della cera jojoba per fare un esempio. 
Nulla da dire sull'odore: sa di olio in maniera delicata e naturale. 
La prima cosa che ho notato è che pur essendo composto, tra l'altro, da diversi oli come quello di borragine e macadamia, il colore è molto tenue, per cui immagino che non sia proprio ricchissimo di questi ingredienti. Ma a parte io che faccio la peppia sui cosmetici, posso dirvi che quest'olio mi è piaciuto
L'ho utilizzato in due modi: puro, cinque gocce circa, sulla pelle del viso e del collo inumidita dal tonico, o mixato con la Crema Nutriente Protettiva per renderla più ricca. 
Saprete forse che amo i massaggi al viso, specie con un olio e questo è perfetto perché ha la giusta consistenza. Dopo qualche minuto si assorbe bene senza lasciarmi eccessivamente unto o con quella sensazione di pelle che "soffoca" sotto una patina troppo pesante. Lo applico anche sul contorno occhi senza alcun problema; io non ho occhi per natura sensibili, ma dopo una giornata al computer sicuramente sono più delicati.
Su di me ha, oltre ad un potere idratante e nutriente, anche un effettivo potere illuminante e compattante della pelle. Non posso esprimermi sull'effetto antiage perché mi sembra di non averne bisogno, ma ovviamente si spera di prevenire, piuttosto che curare (dal chirurgo). 
Se ve lo steste chiedendo, la risposta è no: l'olio di mandorle che contiene non mi ha creato problemi di impurità, ma per me non è mai stato un ingrediente cosmetico comedogenico. 
Ancora una volta mi sento di concordare con l'azienda che riguardo al prodotto dice 
contrasta la comparsa delle rughe e uniforma l’aspetto ed il colorito della pelle grazie ad una preziosa selezione di oli anti-ossidanti. Con Olio di Mandorla ed Estratto di Malva Bio contrasta la comparsa delle rughe ed uniforma aspetto e colorito della pelle. 
Sicuramente un prodotto per pelli secche o più esigenti. È vero che in commercio ci sono tanti buoni oli cosmetici, ma la facile reperibilità e il costo contenuto lo rendono un prodotto che potrei riacquistare.

E a questo punto vi sarete stancati. Spero che questo mio excursus sui prodotti Omia Laboratoires non sia troppo incasinato, e riesca a toglievi qualche curiosità.
Noi invece, ci leggiamo presto!




20 commenti:

  1. Ciaooo, a me incuriosiva molto l'olio viso antietà di Omnia, adoro gli oli ed i prodotti contenuti in boccette di vetro! Mi sembra un prodotto interessante da provare, così come il detergente per il viso
    Buona serata, io sono fanatica di skincare!
    Chiara www.mybarr.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono due prodotti molo validi secondo me :)
      Benvenuta!

      Elimina
    2. Grazie Pier! Mi aggiungo ai tuoi followers :)

      Elimina
  2. Io della Omia ho provato le maschere per i capelli (e Nì. Non male ma mi aspettavo di più) e lo shampoo all'aloe, se non erro (bocciatissimo! Non mi lava per niente i capelli!).
    Questi prodotti per la skincare non li ho mai visti in giro, ma sono curiosissima! Soprattutto per le creme da giorno e l'olietto!
    Ho la pelle secchissima d'inverno! Mi spello come i serpenti! Soprattutto ai lati del naso e sulla fronte! La mattina metto chili di crema, la sera ho iniziato ad usare l'olio di mandorla, tanto poi vado a letto e se sono unta come una patatina del McDonald's nessuno mi vede!
    Con quello la faccenda va un pochino meglio, ma sti cazzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato quella alla macadamia? Secondo me la migliore.
      La crema però se hai la pelle secca secca non te la consiglio come dicevo.

      Elimina
  3. Mi intriga molto il gel detergente. Attualmente sto utilizzando il "non sapone",lo trovo molto delicato!

    Nothing but Chrissi | Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi era piaciuto! Ma credo che questo detergente sia più specifico e delicato :)

      Elimina
  4. Ciao Pier, adoro questo post, ultimamente mi sto innamorando di alcuni prodotti della Omia e mi interessava sapere la tua opinione! :-D innanzitutto ho saputo che anni fa questo marchio ha avuto qualche "problema", pare che non inserissero inci veritieri e che poi però si sono "pentiti" e utilizzano (non su tutti i prodotti) il bollino "eco cert" che so essere un'importante certificazione. Detto questo, io della loro linea uso la crema viso all'aloe e sia io che mio fratello ci troviamo benissimo, abbiamo entrambi la pelle misto/grassa. A mia madre invece ho regalato quella alla Malva, ha un po' di couperose e dice di trovarsi benissimo, però su entrambe le creme siamo della stessa idea, e cioè che sono delle buone creme da giorno ma per la notte ci vuole qualcosa di più "pesante", quantomeno in inverno! Mi intriga invece il detergente viso, io ho usato quella alla mandorla ed è molto delicato e fa la sua funzione, quindi direi che come prodotti sono più che validi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lola!
      Sì finirono a Striscia la notizia per la questione. Però almeno sappiamo che ci sono dei controlli e loro saranno ancora più attenti ;)
      Comunque la certificazione che hanno i prodotti Omia è ICEA, che dovrebbe essere un ente di certificazione italiano, mentre Ecocert è francese, ognuno con i propri criteri.
      Il detergente è ottimo, se lo trovi provalo. Secondo me più delicato e "performante" dei Non Saponi :)

      Elimina
    2. Hai ragione, ho toppato certificato, ormai mi confondo :-D

      Elimina
    3. Figurati :D Sono tante le certificazioni!

      Elimina
  5. Proverò il detergente che è della linea che non so se ricordi ma io come un'animale definii "al cetriolo", riferendomi al detergente intimo sempre Omia (sigh), mentre non proverò il tonico che mi sa che su di me farebbe effetto lardello di colonnata e dunque vogliamo evitarlo accuratamente. Quanto alla crema, io mi trovai invece bene se ricordi con quella per le pelli impure che infatti forse riprenderò per la primavera magari mentre l'olio potrebbe essere buono per mia sorella che ha la pelle secca secondo te? Un baciozzo da noi (includo la tua amata nipote)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha al cetriolo :D
      Il detergente e l'olio sono top! Faglielo provare, non credo si possa trovare male ;)

      Elimina
  6. I prodotti viso di Omia li devo ancora provare, ma quì riesco a reperire solo la linea capelli e la crema mani :( Magari in futuro farò un ordine da Lillapois così provo qualcosa, mi ispirano latte e tonico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei curiosa te lo consiglio, poi ci sono tanti brand per cui non è un ordine a vuoto ;)

      Elimina
  7. A me la bottiglietta mandorla e malva vien voglia di berla... cosi a pelle (disidratata). ;)

    RispondiElimina
  8. Non ho provato nessuno di questi prodotti, eccetto il detergente viso che utilizzo anche adesso, mi trovo molto daccordo con quanto hai descritto, è un prodotto delicato e adattissimo alla pelle mista.
    Buona serata e buon weekend, a presto.

    Angelica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero un prodotto che si adatta a molte tipologie di pelle. Ottimo davvero!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...